Uno degli argomenti che abbiamo trattato settimana scorsa che ha avuto grande interesse è stato riguardante i benefici del limone.

Il succo di limone è naturalmente ricco di acidi organici, tra cui l'acido citrico, l'acido ascorbico ( VITAMINA C), l'acido malico e altri.
Inoltre il succo di limone contiene molti nutrienti benefici, che svolgono un'azione antiossidante e contribuiscono a migliorare la salute della pelle e del corpo.
Gli acidi del limone sono particolarmente utili per rimuovere delicatamente le cellule morte della cute, schiarire le macchie scure della pelle, e diminuire l'eccesso di sebo.
Vediamo dunque quali sono gli usi migliori del limone per preparare ricette bellezze fai da te.

CONSIGLI DI BELLEZZA LIMONE

COME COMBATTERE LE RUGHE

Come già detto, la vitamina C è un ottimo antiossidante naturale utile per contrastare l'invecchiamento cutaneo e la formazione precoce delle rughe. Per questo motivo, il limone, insieme a pochi altri ingredienti, costituisce un efficace trattamento antiage naturale.
Cercare di ottenere un impasto spalmabile usando il succo di limone fresco appena spremuto, l'olio di mandorle dolci e il miele.
Applicare la maschera fai da te sul viso e lasciare in posa per 15-20 minuti. Dopodiché risciacquare con acqua fredda.

COME SCHIARIRE LE MACCHIE SULLA PELLE

Massaggiare delicatamente il succo di limone fresco appena spremuto sulla zona interessata dalle macchie scure. Se il succo di limone puro risulta troppo forte sulla propria pelle, diluirlo con un pò di acqua o di miele. Attendere 20-30 minuti prima di lavare via il trattamento smacchiante fai da te.

L'ACNE ...IL NEMICO PIÙ' TEMUTO

Spremere mezzo limone fresco e diluirne il succo con un po' d'acqua . Usare la miscela per detergere la zona interessata dell'acne. Se necessario aiutarsi con un batuffolo di cotone . Lasciare agire il rimedio naturale per circa 15-20 minuti e poi lavare il viso con acqua fredda. Si consiglia di pulire il viso , o le altre parti interessate dell'acne, con questo rimedio tutti i giorni per favorire una rapida guarigione dell'acne.

FORFORA

Applicare 2 cucchiai del succo di limone sul cuoio capelluto, massaggiare e sciacquare per poi lavare di nuovo sciogliendo 1 cucchiaio di succo di limone in una tazza di acqua. Ripetere il trattamento ogni giorno finché la forfora non è definitivamente scomparsa.

CICATRICI DELLA PELLE

Per le pelli normali: spremente il succo di limone direttamente sulle cicatrici con l'ausilio di un batuffolo di cotone. Lasciate agire per 10 minuti e risciacquate. Applicare 2 volte al giorno per riparare i danni più velocemente.

Per le pelli grasse: Il miele impedirà che il limone disidrati la vostra pelle, controllando allo stesso tempo la secrezione di sebo. Prendete il succo di un limone e mescolatelo con un cucchiaino di miele ( 5ml), applicatelo e lasciate agire per 15 minuti. Risciacquate e applicatelo tutti i giorni.

Per le pelli secche: mescolate 1 cucchiaio di succo di limone con il contenuto di una capsula di vitamina E. Applicate sulla pelle pulita e lasciate agire tutta la notte. Al mattino lavatemi il viso e ripetete il trattamento con cadenza quotidiana.

PUNTI NERI

Gli acidi organici del succo di limone fresco appena spremuto sono utili per purificare a fondo la pelle, rimuovendo lo sporco, esfoliando e riducendo l'eccesso di sebo.
Basta applicare il succo di limone fresco sulle aree interessate, lasciare agire per 15-20 minuti, e poi lavare con acqua fredda.

FACILITA LA DIGESTIONE

Acqua e limone al mattino è una bevanda consigliata a tutti coloro che soffrono di bruciore di stomaco o che semplicemente hanno dei problemi di digestione. Il limone, infatti, agisce stimolando la produzione di bile da parte del fegato.
E quindi in questo modo rende più facile la digestione e combatte allo stesso tempo il bruciore di stomaco. Inoltre aiuta anche ad eliminare il gonfiore di stomaco;

Vi svelo un segreto il limone, è un ottimo acceleratore di metabolismo e disinfettante dello stomaco.


AIUTA A PERDERE PESO

Nel limone è contenuta una fibra importante, ovvero la pectina, che aiuta a ridurre il senso di fame. Inoltre agisce anche stimolando il metabolismo e favorendo allo stesso tempo la perdita di peso. Per questi motivi alla bevanda in questione è legato un forte potere dimagrante.

RINFORZA IL SISTEMA IMMUNITARIO


Nel succo di limone è contenuta la vitamina C, da 30 a 50 mg, e poi ancora 140 mg di potassio. Bere, quindi, acqua e limone al mattino a digiuno favorisce un aumento dell’assorbimento di questi minerali e vitamine importanti in quanto in grado di aiutare il sistema immunitario ad avere un corretto funzionamento. La vitamina C, inoltre, agisce anche da potente antiossidante e quindi svolge un ruolo di protezione dei componenti cellulari dallo stress ossidativo e anche da tutti i danni che questo può causare;


Ma vi svelo il segreto in questo video

Laura Pinna - Personal Wellness Certified

Forse non lo sapevate ma ci sono diversi tipi di limone, approfondiamoli insieme. Anche se nel banco orto-frutta sembrano tutti uguali, sono tante le varietà di limone utilizzati alcuni specificatamente per i dolci, altri per i liquori o altre ricette.

Tra le varietà di limone più popolari abbiamo:
1. LIMONE QUATTRO STAGIONI
2. LIMONE ZAGARA BIANCA
3. LIMONE DI AMALFI
4.LIMONE LUNARIO
5. LIMONE DI SORRENTO

6. LIMONE VERNA

LIMONE QUATTRO STAGIONI

E’ una varietà di limone resistente al freddo, tollera, per brevi periodi, temperature fino a -5 °C.
Presenta foglie allungate e il suo nome “limone quattro stagioni” è legato alla particolarità dei tempi di maturazione dei frutti, si chiama così perché i frutti maturano in modo scalare durante l’arco dell’intero anno, così da avere una produzione continua in qualsiasi mese.

LIMONE QUATTRO STAGIONI
LIMONE QUATTRO STAGIONI

LIMONE ZAGARA BIANCA

Il limone femminello zagara bianca è tipico della Sicilia, tanto che spesso è definito limone siciliano o limone siculo. Presenta succo abbondante ed è tra i limoni più rappresentativi d’Italia.

LIMONE ZAGARA BIANCA
LIMONE ZAGARA BIANCA

LIMONE DI AMALFI


Il limone amalfitano è del tutto diverso dal Limone di Sorrento, anche se la zona costiera di coltivazione è molto vicina. Il limone di Amalfi infatti appartiene a un gruppo differente, non si tratta di un limone "femminello" ma di un limone "sfusato". Il succo ha un sapore meno acido del limone di Sorrento, vi è una scarsa presenza di semi ed è anche questo coperto dal marchio IGP.

LIMONI DI AMALFI
LIMONI DI AMALFI

LIMONE LUNARIO

Se coltivato in situazioni ideali, questa varietà di limone rifiorisce a ogni luna così da produrre limoni in ogni periodo dell’anno, proprio come la varietà quattro stagioni. E’ una varietà molto decorativa, profumata e non ha un sapore particolarmente acido (non è aspro).

LIMONE LUNARIO
LIMONE LUNARIO

LIMONE DI SORRENTO

Il limone di Sorrento è coperto da marchio IGP (indicazione geografica protetta).
E’ un limone femminello proprio come la varietà di limone zagara bianca. Questo limone si caratterizza per un succo particolarmente acido. La buccia di medio spessore e particolarmente ricca di oli essenziali, quindi perfetta per preparare liquori.

LIMONI DI SORRENTO
LIMONI DI SORRENTO

LIMONE VERNA

Mentre le altre varietà di limoni che ti ho elencato sono tipiche italiane, il limone verna è molto diffuso in Spagna anche se le origini non sono note.
In spagnolo Verano significa “estate” e la varietà verna è tipica estiva.
Si caratterizza per dei raccolti particolarmente abbondanti.

LIMONE VERNA
LIMONE VERNA

Ciò che conta non è quello che ti succede, ma come lo gestisci.
Se la vita ti dà limoni, fai una limonata.
Se i limoni sono marci, togli i semi e piantali, così da far crescere nuovi limoni.

Spero abbiate trovato utile questo articolo, per qualsiasi altra informazione o curiosità non esitate a commentare o potete scrivermi ad info@laurapinna.it.


Quante volte abbiamo letto articoli o post pubblicitari sull'importanza di assumere con regolarità frutta e verdura?

Eppure sebbene sappiamo che mangiare frutta e verdura giova alla nostra salute , la maggior parte di noi non assume le giuste quantità o addirittura è carente, Il consumo di frutta e verdura, si sa, è di fondamentale importanza per la nostra salute, in quanto tramite frutta e verdura possiamo introdurre tutte le sostanze nutritive importanti per la nostra alimentazione. Quello di cui però non si tiene spesso conto, è che è altrettanto importante seguire il ciclo e la stagionalità di frutta e verdura.
Vi allego il calendario della stagionalità di frutta e verdura.

frutta e verdura di stagione
Stagionalità frutta e verdura

Quante volte abbiamo visto la piramide alimentare? credo già ai tempi delle elementari.

La piramide alimentare è un grafico concepito per invitare la popolazione a seguire i consigli dietetici proposti da un organismo o una società qualificata in materia di salute. Per interpretarla, si parte dal presupposto che gli alimenti situati al vertice della piramide sono quelli che dovrebbero essere consumati in piccole quantità e, di conseguenza, gli alimenti posti nella parte bassa sono quelli che bisogna consumare con più frequenza e in quantità maggiori.

piramide piano alimentare

FRUTTA E VERDURA AL PRIMO POSTO

So bene che non è facile mangiare tutti i tipi di frutta e verdura, io ne sono una testimone , molte verdure a me non piacciono, e anche alcuni tipi di frutta .......( lo so che vi starete chiedendo tu che sei un Personal Wellness?? ) .....ebbene si !!Vi svelo un segreto?! io odio l'anguria .....sebbene so quanto faccia bene, quindi ho cercato di introdurla in maniera diversa facendo dei frullati, mischiandola con limone, fragole e zenzero.

Un toccasana, rinfrescante, ricco di proprietà benefiche a partire da quelle drenanti. Insomma ho imparato a giocare un po' con la fantasia, soprattutto con le verdure.

GUIDA CON L'ESEMPIO

Dare il buon esempio, portando in tavola e consumando verdura e frutta regolarmente, è fondamentale, soprattutto quando si diventa genitori. Questi concetti sono ben chiari agli adulti, ma meno ai bambini, che spesso non gradiscono trovare nel piatto broccoli, spinaci, zucchine e quant'altro. Minacce, punizioni, servono a poco: se l'obiettivo è quello di far realmente apprezzare frutta e verdura. Il cibo è anche emozione e se si associa a situazioni spiacevoli difficilmente entrerà a far parte della quotidianità anche in età adulta, potrebbe essere anche uno dei motivi per i quali molta frutta e verdura non la mangiavo. Se si ha anche la fortuna di aver un piccolo orto ( nonni, zii o amici) può diventare divertente per i bambini raccogliere insieme alcuni ortaggi e spiegargli la loro coltivazione, apprezzeranno di più quello che mangiano.

Ho capito che per incentivare mia figlia a mangiare la verdura e la frutta è stato utile anche coinvolgerla nella preparazione, dilettandomi nella composizione di forme geometriche, in modo tale che trasformandolo in gioco potesse diventare più facile. Ecco alcune idee semplici, ma c'è ne sono davvero tante ( se volete scrivetemi al mio indirizzo email info@laurapinna.it ve le invio volentieri)

FRULLATI DI FRUTTA E VERDURA PER MERENDA

Non posso nascondere che essendo un atleta, la frutta e verdura non può assolutamente mancare, soprattutto dopo giornate intense di attività, in quanto contengono molte vitamine e minerali che fanno bene alla salute. Questi includono vitamine A (beta-carotene), C ed E, magnesio, zinco, fosforo e acido folico. L’acido folico può ridurre i livelli ematici di omocisteina, una sostanza che può essere un fattore di rischio per la malattia coronarica.
Sappiamo bene che il  biologico rappresenta un modello produttivo sempre più in crescita negli ultimi anni e sempre più importante nella lotta al cambiamento climatico. Ecco perché già da diverso tempo apprezzo e sono diventata un sostenitore dei frullati e spremute di questa azienda in quanto contengono:
- solo zuccheri naturali della frutta
- è un prodotto biologico certificato dai più rigorosi Enti internazionali e viene confezionato seguendo le linee guida di una rigorosa tradizione industriale del settore
- senza coloranti, conservanti, acqua e aromi addizionali.
- grazie alle loro proprietà benefiche rappresentano un’ottima fonte di vitamine ed antiossidanti.

CHE SIGNIFICA BIOLOGICO?

Per biologico si intende qualsiasi prodotto, di origine vegetale o animale, ottenuto mandiate un processo che prevede la totale assenza di elementi esterni a quelli che la natura mette a disposizione. In particolare, nella produzione di cibo biologico, non sono utilizzati prodotti chimici di sintesi e organismi modificati come pesticidi e OGM. Si ha invece, esclusivamente o prevalentemente, l’utilizzo di tecniche produttive che prevedono il pieno rispetto delle risorse naturali e della vita degli organismi viventi. Produrre alimenti bio , mediante un’agricoltura biologica, significa promuovere il rispetto delle risorse naturali e dell’ambiente, attraverso una maggiore attenzione verso alcuni principi fondamentali.

SCOPRIAMO INSIEME LE SPREMUTE BIO

Come pugile agonista, allenandomi a livelli intensi, integrarsi di vitamine e sali minerali e di fondamentale importanza, ma non solo, anche da mamma in questi periodi molto caldi, favorire queste spremute, piuttosto dei classici succhi di frutta o bevande gasate, non contenendo zuccheri aggiunti ma solo quelli della frutta, il nostro bambino diamo un sacco di principi attivi sani.

SUCCO DI ARANCIA BIONDA
Le arance BIO rappresentano un’importante fonte di vitamine: dalla C alla A, ma anche gran parte di quelle del gruppo B.
Oltre a rafforzare il sistema immunitario, grazie alle loro proprietà, possono fortificare le ossa, i denticartilaginitendini e legamenti.

SUCCO DI MELA, ARANCIA BIONDA, RAPA ROSSA, MELAGRANA, LIMONE, ZENZERO
La mela BIO è ricca di fibre solubili utilissime per il controllo del colesterolo, mentre la rapa rossa BIO è ricca di sali minerali , vitamine, ferro, calcio , potassio e fosforo.
La melagrana BIO, con i suoi antiossidanti, ha un’azione antitumorale antibatterica e antinfiammatoria, mentre zenzero BIO e limone BIO aiutano con la digestione grazie alla loro azione disintossicante e drenante.

SUCCO DI MELA, SEDANO, ZENZERO, MENTA
Il sedano BIO, particolarmente ricco di fibrepotenzia le capacità digestive e favorisce il controllo dell’ipertensione. Oltre ad avere un potere diuretico è un prezioso alleato contro le infiammazioni.
La menta, grazie al mentolo, ha proprietà calmanti e disinfettantiMela BIO e Zenzero BIO arricchiscono questo straordinario succo con il gruppo di vitamine A, B e C.

SUCCO DI MANDARINO
Il mandarino BIO, ricco di vitamina C, aiuta a prevenire il raffreddore, con la vitamina P, invece, combatte ritenzione idrica e favorisce la diuresi. Contiene calciopotassio e fibre, fondamentali per le ossa, intestino e per regolare la pressione arteriosa.
Con un apporto energetico notevole, è possibile consumare questo buonissimo succo biologico in concomitanza di un’attività sportiva, o al mattino per per avere le energie giuste per l’intera giornata.
Scopri tutte le spremute di agricoltura biologica.

Se sei in salute, probabilmente sarai felice, e se hai felicità e salute, hai tutta la ricchezza di cui necessiti, anche se non hai tutto quello che vorresti.

Sono diversi ormai gli studi scientifici che confermano i vantaggi dello sport sulla salute, sia a livello fisico che mentale, eppure c'è ancora una importante alta percentuale di sedentarietà.

Coloro che praticano sport, statisticamente vivono molto più a lungo di chi non lo pratica, in quanto si prendono molta più cura del loro corpo. Secondo un celebre studio condotto all’Università di Harvard, effettuato su 17.000 allievi tra il 1916 e il 1950 ( e poi accettato in tutto il mondo), la curva del rischio cardiovascolare diminuisce con l’aumentare dell’attività fisica. Questa ricerca dovrebbe spingere le persone a fare più sport, non pensandolo come una noiosa attività, ma come un vero e proprio elisir di vita.

BENEFICI A LIVELLO FISICO

Il movimento corporeo e – ancora meglio – la pratica di un allenamento costante sono considerati una vera e propria terapia preventiva da parte dell’OMS, l’Organizzazione mondiale della Sanità; è ormai assodato che lo sport svolge un ruolo di primo piano nel contrastare l’insorgenza di diverse tipologie di malattie, come i problemi cardiovascolari, il diabete, l’obesità e persino il cancro.

Sistema cardio-vascolare: praticando sport il cuore diventa più forte, frequenza cardiaca e pressione arteriosa si riducono con una conseguente diminuzione del lavoro da parte del cuore; un allenamento regolare permette inoltre un migliore ritorno venoso e riduce il rischio di infarto; 

Sistema immunitario: grazie allo sport migliora l’efficienza del nostro naturale sistema di difesa, che consente all’organismo di contrastare meglio virus e altri agenti nocivi; mai come in questo periodo che stiamo attraversando lo sport diventa fondamentale per rafforzare il nostro sistema immunitario.

Diabete: lo sport consente di regolare i livelli di insulina nel sangue quindi contribuendo a contrastare l’insorgenza del diabete (la glicemia alta, se non diagnosticata, può danneggiare reni, cervello e arterie);

Peso corporeo: gli esercizi fisici consentono di bruciare maggiormente i grassi, incrementare la mobilizzazione di trigliceridi e acidi grassi dai depositi adiposi portando al dimagrimento.

Metabolismo ormonale: con la pratica dello sport aumenta l’attività degli enzimi aerobici del muscolo scheletrico, si riduce il livello di ormoni estrogeni e androgeni nel sangue (che incidono ad esempio nel caso del tumore all’utero, al seno e alla prostata);

Muscoli, ossa e articolazioni: lo sport migliora l’ossigenazione dei tessuti, rinforza le articolazioni e irrobustisce muscoli e ossa; permette inoltre di potenziare la funzionalità e la struttura di tendini e legamenti;

La pratica regolare di un’attività sportiva ha inoltre importanti vantaggi non solo fisici, ma anche nei confronti della nostra sfera psichica. Lo sport è un toccasana formidabile nei confronti di ansia, malesseri psicologici e stress perché aumenta il rilascio delle endorfine, gli ormoni del buonumore.
I benefici dello sport sulla salute sono possibili già dopo un breve periodo di attività fisica regolare; l’importante è che la pratica sia svolta con costanza e regolarità e non solo saltuariamente.

BENEFICI DELLO SPORT SULLA PSICHE

Praticare l’attività sportiva in maniera costante è un ottimo modo per risvegliare la mente. Indipendentemente dall’età del soggetto, fare sport ha effetti positivi anche sulla capacità d’apprendimento.

Ecco alcuni dei principali benefici mentali di cui chi pratica sport può godere:

Fare sport è anche e soprattutto un modo per bruciare calorie! Quali sono i migliori sport brucia grassi?

Scopriamo insieme quali sono gli sport dove si bruciano più calorie

1 – LO SCI DI FONDO

DARIO COLOGNA SCII DI FONDO
DARIO COLOGNA

Quante calorie?
Attività intensa: 1125 Kcal/ora
Attività moderata: 545 Kcal/ora.

Lo sci di fondo è uno sport che sollecita tutti muscoli. Più fa freddo, più il corpo brucia calorie per riscaldarsi.

2 – CICLISMO

CICLISMO PANTANI MARCO
MARCO PANTANI

Quante calorie?
Attività moderata: 570 Kcal/ora
Attività intensa: 850 Kcal/ora.

Pedalare fa lavorare i muscoli, le articolazioni delle gambe e la cintura addominale. E’ uno sport brucia grassi ottimale per aumentare la tua capacità respiratoria e cardiaca.

3 - CORSA

FILIPPO TORTU CORSA
FILIPPO TORTU

Quante calorie?
850 Kcal/ora (correndo a una velocità di 8 min per miglio, ovvero 5 min per km: un miglio equivale a 1.6 km)

Correre fa lavorare quasi tutti i muscoli e rinforza notevolmente il cuore, perché come sai, anche il cuore è un muscolo!

4 - RUGBY

RUGBY MARTIN LEANDRO CASTROGIOVANNI
MARTIN LEANDRO CASTROGIOVANNI

Quante calorie?
Attività moderata: 680 Kcal/ora
Attività intensa: 715 Kcal/ora.

ll rugby è uno sport completo che richiede potenza e forza. Chi lo pratica, sviluppa molto la massa muscolare.
Si corre con accelerazione, si placcano gli avversari, ci si butta nella mischia: il divertimento assicurato se non hai paura!
Infine il rugby sviluppa tanta forza mentale.

5 - SALTO CON LA CORDA

SALTO CON LA CORDA MATTEO BOZZA
MATTEO BOZZA

Quante calorie?
Attività moderata: 680 Kcal/ora
Attività intensa: 815 Kcal/ora.

Saltare alla corda ti mette di buon umore. Inoltre è uno sport pratico che si può fare dappertutto, basta avere in borsa una corda. I benefici sono numerosi, migliora l'equilibrio, la resistenza e aiuta anche la postura.

6 – LO SQUASH

HASHIM kHAN SQUASH
HASHIM kHAN

Quante calorie?
In media 820 Kcal/ora.

E’ uno sport brucia grassi completo che rinforza il cuore, migliora l’elasticità dei muscoli e sviluppa i riflessi. E' uno sport per chi non ha problemi cardiovascolari perché la pratica dello squash provoca accelerazioni cardiache.

7 – PUGILATO

PUGILATO IRMA TESTA
IRMA TESTA

Quante calorie?
Attività moderata: 615 Kcal/ora
Attività intensa : 815 Kcal/ora

La boxe fa bene al corpo e allo spiritoLa boxe o pugilato è uno sport completo che sviluppa in armonia la muscolatura, aumenta la resistenza, migliora i riflessi e l’agilità. Richiede tanta energia perché si è sempre in movimento. Da evitare se hai problemi cardiaci o visivi. E’ ottimo anche per imparare il self-control e per superare le proprie paure.

8 - NUOTO

FEDERICA PELLEGRINI NUOTO
FEDERICA PELLEGRINI

Quante calorie?
Attività moderata: 545 Kcal/ora
Attività intensa: 680 Kcal/ora

Il nuoto snellisce il corpo allungandolo la muscolatura, principalmente le gambe, le braccia e gli addominali. Il fatto di essere immersi in acqua facilita il lavoro perché ci si sente leggeri ma attenzione: i muscoli lavorano comunque tanto perché la pressione dell’acqua intensifica lo sforzo.

9 - ARRAMPICATA

LUDOVICO FOSSALI ARRAMPICATA
LUDOVICO FOSSALI

Quante calorie?
Attività moderata: 540 Kcal/ ora
Attività intensa: 750 Kcal/ora.

Sviluppa forza e resistenza, le braccia che non sono abituate ad essere cosi sollecitate devono sopportare il peso del corpo e quindi il numero di calorie bruciate sono molto elevate. L’arrampicata, sia indoor che outdoor, aumenta l’agilità e l’elasticità e sviluppa la concentrazione.

10- CANOTTAGGIO

CANOTTAGGIO ALESSANDRA PATELLI
ALESSANDRA PATELLI

Quante calorie?
Attività intensa: 580 Kcal/ora
Attività moderata: 650 Kcal/ora.

Il canottaggio migliora la postura e aumenta la massa muscolare. Un ottimo programma di cardiofitness ed una valida alternativa alla corsa per chi non ama troppo correre, si può praticare da soli oppure in coppiaE’ uno sport completo perché fa lavorare tutti i muscoli. Aumenta la potenza e la resistenza, migliora la capacita motoria e la resistenza allo stress e allo sforzo.

Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla.

Se ti è piaciuto il mio articolo, puoi condividerlo. Iscriviti alla mia mail list rimarrai sempre aggiornato sui prossimi articoli

Tutti i diritti riservati. © Laura Pinna 2022
Sito web realizzato da webrandinglab
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram